Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

8 errori make up che invecchiano

8 errori make up che invecchiano

Il make up è un grandissimo alleato, può ringiovanirti e regalarti un aspetto fresco e radioso, ma può anche facilmente invecchiarti a qualsiasi età se utilizzi dei prodotti sbagliati e non adatti a te, o se li applichi in maniera errata.

Di seguito ti rivelerò quali sono i più comuni errori in fatto di make up che possono invecchiarti, e ti darò dei consigli su come evitarli.

#1- Less is more

La prima regola da tenere a mente quando si realizza un make up over 40 è “less is more”. Del resto eccedere con il trucco crea quell’odioso effetto cerone che non dona nemmeno alle teen-ager e marca troppo i lineamenti del viso.

Inoltre, un’eccessiva quantità di make up nei punti critici finirà sicuramente per accentuare le rughette e i segni d’espressione, piuttosto che nasconderli. Ecco perché non bisogna mai esagerare.

#2 – Make up pesante

Il segreto per avere un aspetto fresco e radioso è creare un beauty look naturale, luminoso, con tonalità delicate e ben sfumate, senza dare vita a linee nette. Al contrario, un trucco realizzato con una palette scura e pesante (a partire dal fondotinta e dal blush, e finendo con le nuances scelte per truccare occhi e labbra) avrà l’effetto opposto. Un make up pesante renderà il tuo aspetto cupo e spento, e non mancherà di farti sembrare diversi anni più grande.

#3 – Eccedere con i prodotti in polvere

Con il passare degli anni la pelle del viso inizia a perdere tono ed elasticità e diventa più secca. Eccedere con i prodotti in polvere (fondotinta, terra, cipria, fard) è un errore da evitare perché la polvere si accumulerà in tutte le pieghe della pelle e sarà come avere un enorme riflettore puntato su ogni piccola rughetta.

Se hai la pelle grassa e tendi ad esagerare con la cipria, la soluzione per eliminare la lucidità sono le veline assorbenti, da portare sempre in borsa.

#4 – Attenzione al correttore e all’illuminante

Sbagliare correttore e utilizzarne troppo: in entrambe i casi l’effetto sarà opposto a quello desiderato, invece di nascondere le occhiaie avrai richiamato l’attenzione su di esse.

Stesso discorso vale per l’illuminante: mi raccomando, poche pennellate in punti strategici, altrimenti rischierai di mettere in risalto qualcosa di troppo. L’illuminante, per definizione, attira l’attenzione nei punti in cui lo si applica, difetti inclusi, come ad esempio zampette di gallina e piccole rughe.

#5 – Scegli bene la posizione del blush

Anche il blush va posizionato nel posto giusto: se applicato sulle guance e sfumato verso la parte alta degli zigomi, darà al tuo colorito un tocco di freschezza e gioventù, e sfumato ad arte seguendo il movimento degli zigomi può creare anche un effetto lifting. Attenzione però: applicandolo troppo in baso il viso sembrerà stanco e invecchiato; applicarlo troppo al di sopra dello zigomo lo farà sembrare cadente.

#6 – Accorgimenti per il make up occhi

Con il passare degli anni la pelle sopra le palpebre non sarà più super tonica, quindi ricorda sempre di sfumare il trucco sugli occhi: linee precise e ben definite di eyeliner o matita, se create su una superficie non più liscia e netta, renderanno l’occhio stanco e lo sguardo severo, invecchiandoti all’istante.

Creare sfumature nella parte esterna degli occhi nel verso sbagliato, invece di dare vita ad un effetto lifting, può creare il gioco contrario: ricordati quindi di non sfumare mai l’ombretto nell’angolo esterno dell’occhio andando verso il basso. Per lo stesso motivo evita di sfumare l’ombretto sulla palpebra inferiore, e di applicare il mascara sulle ciglia inferiori, eviterai di dare pesantezza allo sguardo.

#7 – Evita i rossetti troppo scuri

Con l’età le labbra perdono tono e diventano più sottili, ecco perché i rossetti scuri e mat, che hanno un effetto assottigliante, sono sconsigliati. Per ottenere l’effetto opposto quindi, scegli rossetti dalla texture più leggera, dal finish leggermente lucido e brillante. In questo modo darai volume alla bocca e luce al tuo viso.

#8 – Anche l’olfatto vuole la sua parte

Non trascurare anche l’aspetto olfattivo: un profumo eccessivo, pesante e carico può contribuire a darti un’indesiderata aria “da signora”. Scegli invece una fragranza leggera, con note floreali o fruttate, che legherà alla tua immagine un concetto di freschezza e leggerezza.

 

 

 

 

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe