Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Il fucsia nell’armocromia: a chi sta bene?

Il fucsia nell’armocromia: a chi sta bene?

Il fucsia sicuramente è una tinta dalla personalità molto spiccata, e proprio per questo o la si ama, o la si odia: non ci sono mezze misure.

È un colore molto forte e deciso e quindi, spesso, non è molto amato dalle persone timide e riservate, che tendono a rifugiarsi in outfit dai toni meno appariscenti. Il suo carattere frizzante però gli permette di aggiungere sempre una nota allegra e spumeggiante ai look a cui si abbina: e questo è decisamente un punto a suo favore.

A livello psicologico il fucsia è associato alla passionalità e alla determinazione; solitamente chi indossa questo colore audace non si cura dei giudizi altrui, e ama stare al centro dell’attenzione. Il suo carattere così marcato rende il fucsia un colore adatto a tutti. Vediamo insieme a quali stagioni sta bene questo colore secondo l’armocromia, la disciplina che individua i colori più adatti ad ogni persona in base alle caratteristiche cromatiche dell’incarnato, dei capelli e degli occhi. Se non conosci già l’armocromia, ecco un piccolo approfondimento su come truccarti e valorizzarti con i colori secondo questa scienza.

Vuoi capire se una delle sfumature del fucsia ti dona? Ecco come fare!

La prima cosa da tenere a mente è che anche il fucsia segue la regola aurea dell’armocromia: i toni caldi si addicono a chi ha il sottotono caldo, mentre le tonalità fredde sono ideali per chi ha il sottotono freddo, a seconda della sfumatura, quindi, il fucsia si addice ad una determinata stagione.

Il fucsia comprende diverse sfumature, che hanno caratteristiche differenti, e che vanno dal bouganville, al ciclamino, al magenta, fino al rosa shocking. Le donne Inverno, in particolare, possono sfoggiare il colore fucsia nella sua accezione più pura e le sue sfumature più accese e decise, ovvero varianti fredde e brillanti come il rosa shocking e il magenta.

Chi appartiene alla stagione Estate tra i suoi colori amici ha delle gradazioni di fucsia più chiare, che si avvicinano alla scala del rosa, e sfumature di fucsia che virano verso il rosso, come il lampone. Per la Primavera, invece, è perfetta una tonalità di fucsia così brillante da essere fluo.

L’Autunno, purtroppo, non ha nessuna sfumatura di fucsia in palette, ma può sempre indossare questo colore a piccole dosi, all’interno di una fantasia, o con un piccolo accessorio.

Ti piace il colore fucsia? Quale sfumatura valorizza di più la tua stagione di appartenenza?

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe