Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Come scegliere la tonalità giusta di rossetto rosso

Come scegliere la tonalità giusta di rossetto rosso

Il rossetto rosso è sensuale, e riesce a farci sentire irresistibili: proprio per questo è decisamente molto più di un semplice prodotto di make up. Questo accessorio così piccolo, ha in realtà un potere immenso: riesce a infondere sicurezza, a farci sentire sensuali, e a dare un tocco in più al nostro beauty look. Ecco perché è il prodotto make up più iconico in assoluto, e con il tempo è diventato sinonimo di femminilità.

Mettere il focus sulle labbra con un rossetto rosso è una mossa semplice, che ci permette di trasformare con un solo gesto un trucco semplice in un look vincente.

Di sfumature di rosso ce ne sono tantissime, ecco perché è importante imparare a riconoscere quella più adatta a sé, prendendo in esame sia la tonalità del rossetto, che la propria carnagione.

Di seguito ti spiegherò tutti i segreti per individuare la sfumatura di rosso più indicata per te.

Scegli il rossetto rosso, in base al tuo incarnato

Come ci ha insegnato lArmocromia, è importantissimo essere consapevoli dei propri colori e scegliere le tonalità a noi adeguate per valorizzarci:

  • se hai la pelle chiara prova queste sfumature di rosso, particolarmente indicate per far risaltare la tua carnagione lunare: lampone, ciliegia e mattone.
  • I rossetti rossi con una punta di fucsia sono adatti a chi ha la carnagione medio chiara.
  • Se la tua carnagione è molto chiara, ma il sottotono è caldo, per illuminare l’incarnato tingi le labbra di rosso fuoco o rosso corallo.
  • Il ruggine è la nuance perfetta per chi ha la carnagione olivastra, meglio ancora se il rossetto in questione è luminoso.
  • Il rosso ciliegia è indicato anche per chi ha la pelle medio-scura.
  • Se la tua carnagione invece è scura, preferisci una tonalità intensa e brillante come il rosso rubino.

Rossetto rosso: matte o satinato?

Un altro aspetto da tenere a mente quando scegli il rossetto rosso da indossare è il suo finish. Per non sbagliare, devi tenere a mente l’occasione per cui vuoi indossarlo.

Un rossetto rosso brillante, dal finish lucido è più adatto ad occasioni serali; al contrario un rossetto rosso opaco può essere indossato anche per appuntamenti di giorno o meno formali.

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe