Spese di spedizione gratuite sopra i 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Torn Bob mania: torna il caschetto anni ‘90

Torn Bob mania: torna il caschetto anni ‘90

Il Torn Bob è uno dei tagli di capelli più cool dell’anno, di seguito potrai scoprire tutto ciò che lo riguarda: come è realizzato, a chi sta bene e perché è tanto amato.

Torn Bob: cosa ha di particolare questo taglio?

Nell’ultimo periodo le tendenze beauty anni ’90 tornano con insistenza a farsi notare, ed ultimamente è tornato in auge anche l’hairstyle più in voga di quel periodo: il caschetto, che nella sua rivisitazione in chiave moderna ha dato vita al taglio del momento, il Torn Bob. Sono stati diversi i tagli corti che si sono fatti notare durante lo scorso inverno, tra cui il lob, e il liquid bob, ma adesso è il momento del Torn Bob, fatale e chic, senza rivali.

Il Torn Bob è un taglio molto corto e strutturato, e prende il suo nome dal video di Natalie Imbruglia dell’omonima canzone del 1997. Come dimenticarlo? Quel video musicale in cui sfoggiava un bellissimo taglio a caschetto, regalò a Natalie Imbruglia la fama.

Questa variante del classico bob è molto corta sulla nuca, mentre si presenta un pò più lunga sul davanti. L’elemento caratterizzante è senza dubbio il modo in cui vengono tagliate le punte dei capelli: non in maniera netta e definita; sono più che altro “strappate”, come spiega bene proprio il nome di questo taglio.

Sono le scalature e l’effetto sfilacciato a rendere questa variante di caschetto leggera e moderna. Questa caratteristica fa sembrare il Torn Bob un taglio di capelli poco studiato, spontaneo, e sbarazzino, quasi come se fosse un taglio casalingo, fai da te.

Nonostante la finitura che all’apparenza sembra imprecisa, e che regala a questo tipo di caschetto un allure sfacciata e ribelle, il Ton Bob è un taglio molto morbido e femminile.

Torn Bob: un taglio amato dalle star di ieri e di oggi

Questo hairstyle ebbe tantissimo successo negli anni ’90, tanto da essere sfoggiato da icone del momento come la modella Kate Moss, la super modella Linda Evangelista e l’attrice Winona Ryder. Al suo ritorno in auge, il Torn Bob non è da meno: infatti ha conquistato le attrici Emma Corrin e Florence Pugh.

Torn Bob: a chi sta bene?

Se hai sempre desiderato osare e tagliare i tuoi capelli in un delizioso caschetto, ma la paura che questo genere di taglio possa non essere adatta alla tua fisionomia.. allora sei fortunata! Il Torn Bob è decisamente il taglio corto che fa per te. Non ci sono controindicazioni su questo tipo di caschetto strappato, perché può essere adattato in termini di volume e forme, e modulato in base ad ogni volto. L’unica controindicazione per ottenere un bellissimo Torn Bob è quella di avere una chioma troppo riccia, che potrebbe compromettere il risultato finale.

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe