Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Come realizzare un make up anni 80

Come realizzare un make up anni 80

“Cosa resterà di questi anni ’80?” Si chiedeva Raf nel ritornello di una sua nota canzone— una cosa è certa: da qualunque prospettiva si guardino, i favolosi anni ’80 hanno lasciato il segno, anche nel make up!

La tendenza trucco che ha caratterizzato l’intero decennio degli anni ’80 rispecchia totalmente il mood di quel periodo: è la più vivace e colorata di sempre, e sembra dire addio alla naturalezza hippy in favore dell’eccesso. I protagonisti assoluti sono senza dubbio i colori, sempre sgargianti, e intensi, da abbinare tra loro con stravaganza, dando vita ad accostamenti impensabili.

Ecco come fare per ricreare un esuberante trucco anni ’80

1.La base

La base trucco anni ’80 era decisamente pesante e volutamente chiara, per far risaltare in maniera ancora più decisa i colori vivaci del make up: per ricrearla utilizza un fondotinta più chiaro di due tonalità rispetto al colore della tua pelle e fissalo con abbondante cipria.

Il fard, elemento distintivo del trucco anni ’80, è d’obbligo: scegli un colore deciso e audace tra il rosa, il fucsia, l’arancione, il rosso e il prugna e applicalo in maniera diagonale fino alle tempie, in modo da sottolineare in maniera evidente lo zigomo. Attenzione a non sfumarlo troppo deve essere marcato nei contorni e ben visibile. Per riprodurre al meglio la tendenza di quell’epoca, puoi farlo arrivare fino all’altezza degli occhi, dove poi dovrai fonderlo con il colore dell’ombretto.

2. Gli occhi

In contrasto con le sopracciglia sottili e ad arco che hanno popolato gli anni ’70, negli anni ’80 il trend era molto simile a quello di oggi, sopracciglia naturali, folte e selvagge che rispecchiano in maniera perfetta anche il trend di quel momento.

Gli occhi sono sempre molto truccati: per realizzare il make up sulle palpebre, scegli almeno due colori accesi e in contrasto. Applica l’ombretto su tutta la palpebra, fino alle sopracciglia. Mi raccomando, niente sfumature e transizioni, lo stacco tra colori deve essere netto e marcato.

Sfuma un tratto di matita nera sull’angolo esterno dell’occhio in modo da rendere lo sguardo più profondo e sensuale, applica la matita anche nella rima interna e infine, dai diverse passate di mascara volumizzante, rigorosamente nero.

3. Le labbra

Per ricreare un trucco in perfetto stile anni ’80 non può mancare un rossetto dal colore vibrante e audace. In quegli anni andavano moltissimo il rosa in tutte le sue sfumature, il fucsia, il viola, l’arancio, il marrone e il color mattone.

Adesso sei pronta a rivivere la magia dei mitici anni ’80 attraverso un make up coloratissimo!

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe