Spese di spedizione gratuite sopra i 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

5 step per realizzare un Winged Liner perfetto

5 step per realizzare un Winged Liner perfetto

Il winged liner è il trucco occhi più iconico di sempre. Sono diverse le dive ad averne fatto la loro firma: Audrey Hepburn, Ariana Grande, Adele. Questo perché il winged liner rende gli occhi decisamente più sensuali.

Come immaginerai, per realizzarlo con precisione, e senza sbavature, serve una mano ferma e allenata. Questo è vero.. ma solo in parte: di seguito troverai sia tutti gli step da seguire per realizzare un winged liner ad opera d’arte, sia dei piccoli trucchetti da poter utilizzare in caso il risultato finale non sia poi così perfetto.

Winged Liner: ecco come realizzarlo

  1. Prima di tracciare la linea con l’eye-liner fai un puntino proprio lì dove vuoi che il tuo trucco finisca, in questo modo saprai con precisione dove “mirare”.
  2. Appoggia l’applicatore dell’eyeliner contro l’angolo esterno dell’occhio. Usa l’estensione naturale della rima inferiore dell’occhio come guida.
  3. Disegna una linea diagonale partendo dal puntino che hai disegnato, fino all’angolo esterno dell’occhio.
  4. Adesso disegna una linea che collega l’angolo interno dell’occhio fino alla fine della codina, una linea che passa lungo la rima ciliare superiore e termina proprio lì dove avevi disegnato il puntino iniziale.
  5. Adesso con piccoli movimenti riempi il piccolo spazio bianco che è rimasto tra le due linee che hai disegnato.

Et voila: il gioco è fatto!

Cosa fare se il tuo Winged Liner non è perfetto

Se il Winged Liner che hai realizzato ha qualche piccola imperfezione, non disperare! Di seguito trovi dei trucchetti che puoi utilizzare per correggerlo.

Come ogni make up artist sa bene, un cotton fioc imbevuto di acqua micellare è un alleato perfetto per affinare i bordi del tuo eyeliner e correggere eventuali sbavature. Anche un pennellino con punta angolare imbevuto di struccante è l’ideale per effettuare delle eventuali correzioni. Un’altra variante di questo metodo di correzione è diventata virale recentemente sui social: il segreto non sta nel realizzare un’ala con l’eyeliner dalla forma perfetta, va bene anche grossolana e disordinata. Il gesto chiave sta nel prendere una salvietta struccante, piegarla, e con l’angolino pulire il bordo dell’eyeliner in maniera veloce e tagliente. Una tecnica, semplice, veloce e infallibile: ecco perché ha riscosso così tanto successo tra il popolo dei social.

 

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe