Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Il make up per valorizzare gli occhi tondi

Il make up per valorizzare gli occhi tondi

Quando parliamo di occhi tondi ci riferiamo a una particolare forma d’occhio: grande, magnetica e arrotondata che può essere esaltata e enfatizzata in tre modi.

Ci sono make-up artist che scelgono di accentuare la forma e la dimensione dell’occhio con l’ausilio dell’eyeliner; altri, al contrario, preferiscono correggerla con sfumature che affusolano il più possibile la conformazione giudicata troppo arrotondata.

A prescindere dalle vostre preferenze, in questo articolo scoprirete come il make-up può fare molto per valorizzare gli occhi rotondi, rendendoli protagonisti indiscussi del vostro look.

Armatevi di pennelli, ombretti e mascara che iniziamo questo viaggio!

Occhi tondi – Make up felino

Personalmente, per il giorno, preferisco sempre puntare sulla naturalezza, con nuance brillanti e luminose. Sicuramente questo non aiuterà ad allungare e correggere l’occhio, ma di contro consente di illuminare la palpebra mobile, dando al look un aspetto più fresco e leggero.

Iniziate applicando sulla palpebra mobile un ombretto in crema luminoso, come il water shock 1C o 2C e poi, con un colore scuro opaco, andate a ombreggiare l’angolo esterno dell’occhio, partendo dall’attaccatura delle ciglia superiore e inferiore, per poi sfumare verso l’alto e lungo la piega palpebrale, sullo stile della famosa modella Twiggy.

Per completare il trucco, seguendo l’esempio di Mila Kunis, puntate su una riga di eyeliner che assecondi la forma arrotondata dell’occhio e si prolunghi verso l’alto, rendendo lo sguardo più felino e seducente.

Occhi rotondi – make up sofisticato

Per la sera è consigliabile optare per uno smokey eyes shimmer, sfumato sia verso l’angolo interno sia verso quello esterno, senza creare i classici punti luce, né curvature tonde sulla piega palpebrale.

Per realizzare questo look applicate un ombretto water shock 3C su tutta la palpebra mobile, ricordandovi di sfumare verso l’esterno allungando la forma dell’occhio in senso orizzontale. Applicate un ombretto intermedio tra la palpebra mobile e quella fissa, bordate la rima palpebrale superiore e inferiore con un colore scuro allungando la sfumatura dell’occhio verso l’esterno. Non dimenticate, infine, di abbondare con il mascara separando bene le ciglia tra loro. A tale proposito potrà esservi di aiuto il mascara allungante con lo speciale scovolino a forma di Y che, avvolgendo le ciglia dalla radice alle punte, regalerà lunghezza e definizione.

Occhi rotondi – make up nude

Come ultima proposta potrete optare per un make-up   neutro e naturale da realizzare con i toni del beige e del panna. Applicate come prima cosa l’ombretto Blink 4 C sulla palpebra mobile e poi, con l’ombretto chiaro e opaco Blink 1C, illuminate la palpebra fissa. Infine completate il trucco con una sottile linea di eyeliner, prestando attenzione a seguire il bordo dell’occhio senza eccedere con il codino. Anche in questo caso il mascara vi aiuterà a valorizzare il trucco e lo sguardo.

Di Monica Guidi
Monica Guidi
Monica Guidi

Make up artist

Beauty Coach, Make up artist, Guest televisiva, Formatrice per aziende e privati. Da circa 15 anni aiuta il suo pubblico a valorizzare il proprio aspetto esteriore, senza mai tradirne l'autenticità. Le sue abilità professionali sono state riconosciute nel mondo della moda, della televisione e della pubblicità e oggi i suoi lavori sono apprezzati su magazine nazionali e internazionali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe