Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Come realizzare un trucco no transfer a prova di mascherina

Come realizzare un trucco no transfer a prova di mascherina

Nell’ultimo anno la mascherina è entrata a far parte della nostra quotidianità, e con molta probabilità dovremmo continuare a conviverci. Proprio come noi, il nostro make up si deve adeguare a questo cambiamento: in modo da essere accattivante quando indossiamo questa protezione, e perfetto anche quando la togliamo.

Mascherina: come ha influito sul make up

Quando indossiamo la mascherina l’attenzione si sposta inevitabilmente sullo sguardo, quindi il make up occhi deve essere sempre ben curato. Ma oltre ad aver cambiato il punto di focus sul nostro volto, l’utilizzo delle mascherine ha creato una nuova necessità rispetto alle proprietà dei prodotti che utilizziamo per truccarci quotidianamente. La caratteristica fondamentale che il nostro make up deve avere, da un anno a questa parte, è essere no transfer: ciò eviterà che tutto l’impegno che abbiamo messo nel creare il nostro beauty look non sia vanificato in un attimo, finendo appunto.. sulla mascherina!

Make up senza fondotinta

Se te la senti, il modo più semplice di scongiurare “pasticci” di trucco sulla mascherina, è evitare di indossare il fondotinta. Con questa scelta, oltre ad evitare il problema, permetterai anche alla tua pelle di respirare e di fare una pausa dal make up. In questo caso, per far sì che la tua pelle sia perfetta e che il tuo beauty look sia impeccabile una volta tolta la mascherina, devi prenderti cura del tuo viso concentrandoti sulla skin care. Alla solita routine, aggiungi un trattamento in grado di rivitalizzare lo sguardo, combattendo i segni di stanchezza e fatica.

Con una cura della pelle adeguata e costante e con ottimi prodotti, il tuo viso sarà naturalmente luminoso e fresco. Per aggiungere un effetto glow che lasci senza fiato quando abbassi la mascherina, impreziosisci la pelle con i riflessi luminosi di Glow Me, rendendo l’incarnato istantaneamente riposato e pieno di luce.

Prodotti no transfer

Ma se invece proprio non riesci a rinunciare ad un velo di fondotinta, scegli con cura quello adatto a questa situazione, e assicurati che abbia una tenuta impeccabile. Nell’ultimo anno sono diversi i prodotti no transfer proposti dalle case cosmetiche: fondotinta molto resistenti e a prova di mascherina. Una valida alternativa al fondotinta è la BB cream come la Magic Cream di Free Age by 1 Classe: leggera e fresca, eviterà di appesantire la pelle del viso, già costretta dietro la mascherina, e ti regalerà un aspetto naturale senza lasciare traccia.

Una volta individuato il prodotto giusto per creare la tua base, puoi procedere all’applicazione come fai di solito, stai attenta però a far assorbire e asciugare completamente la base trucco prima di indossare la mascherina. Se vuoi migliorare la tenuta del tuo make up, applica un primer come primo step e un velo di cipria trasparente come ultimo passaggio. In commercio esistono anche degli spray fissativi, che hanno la doppia funzione di aumentare la tenuta del trucco e di evitare che macchi le superfici con cui viene a contatto.

Trucco labbra

Anche la ricerca del rossetto o della tinta labbra giusta ha bisogno della stessa attenzione: non è facile trovarne una adeguata a quest’occasione. Per evitare che il rossetto finisca sulla mascherina o peggio ancora, che sbaffi facendoti assomigliare ad un clown, indossalo solo se sei più che sicura che sia no transfer. Altrimenti evitalo del tutto, ma ricordati sempre di idratare bene le labbra con un balsamo apposito o con un burro cacao.

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe