Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Come nascondere le macchie scure con il make up

Come nascondere le macchie scure con il make up

Quest’anno abbiamo atteso l’estate più che mai, e sono sicura che ognuna di noi ha deciso di viverla al meglio, e questo comprende senza dubbio una buona dose di relax, su un lettino, al sole.

Lo sapevi che l’eccessiva esposizione al sole è una delle cause che possono determinare la comparsa di macchie scure sul viso? Tra gli altri fattori scatenanti ci sono sbalzi ormonali (che possono essere dovuti sia a terapie che alla gravidanza), oppure il naturale invecchiamento della pelle.

Melasma, cloasma e iperpigmentazione sono abbastanza frequenti, e farli sparire definitivamente non sempre è possibile, e quando lo è, richiede comunque un percorso lungo e costante.  Quello che possiamo fare nel frattempo è nasconderne i sintomi, che si manifestano sotto forma di macchie scure, grazie al make up.

Conclear e corrector: quale usare per le macchie del viso?

Se guardando una palette di correttori ti sei chiesta a cosa potessero servire quelle tonalità più particolari, che non rientrano nella palette del beige, sappi che servono proprio a neutralizzare il colore delle macchie presenti sulla tua pelle, ripristinandone la neutralità iniziale.

Questa infatti è la sostanziale differenza tra un normale conclear, che nasconde l’imperfezione, e un corrector, che invece la neutralizza. Provate a nascondere una macchia scura con un normale conclear beige: dovrete applicarne tantissimo, e l’eccessivo utilizzo di prodotto creerà l’antiestetico effetto “mascherone”; diversamente basterà un velo di corrector nella tonalità giusta per neutralizzare il colore di quella stessa macchia.

Color Correcting: la tecnica per neutralizzare le macchie scure

Per individuare il colore più adatto da utilizzare per coprire una macchia a regola d’arte bisogna affidarsi alla tecnica del Color Correcting, che si basa sulla teoria dei colori complementari.

Il correttore giallo è l’ideale per neutralizzare le macchie brune e rendere omogenea la pelle del viso. Dovrai applicato solamente nelle aree di cromia differente, con un pennellino prima ancora di utilizzare il fondotinta.

Dopo aver nascosto tutte le macchie scure, fai attenzione a come applicherai il fondotinta: ti consiglio di picchiettarlo con il blender, invece di stenderlo con un pennello, azione che potrebbe compromettere la copertura delle macchie scure precedentemente effettuata.

Una volta neutralizzate le macchie, potrai procedere realizzando il make up che più preferisci. Per spostare l’attenzione altrove sul tuo viso, richiama gli sguardi sulle tue labbra con un rossetto vivace oppure sugli occhi con un trucco che li metta in risalto.

Di Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli
Fabrizia Spinelli

Beauty blogger

Classe ’86, Donna, mamma, appassionata di moda e beauty, Fabrizia crea contenuti digitali per comunicare le sue passioni e le sue emozioni e attraverso il web. Insegue i suoi sogni con un piede sulle nuvole, ed un altro ben piantato a terra: è una sognatrice e una persona molto realista allo stesso tempo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe