Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a 30€
La mia make up artist

La mia make up artist

Il make up per gli occhi incappucciati

Il make up per gli occhi incappucciati

Dall’attrice e modella statunitense Blake Lively a Renée Kathleen Zellweger, sono molte le donne famose ad avere gli occhi incappucciati. Cerchiamo di capire innanzitutto cosa si intende.

Quando si parla di occhi incappucciati ci si riferisce alla presenza di una palpebra mobile quasi invisibile quando gli occhi sono aperti, mentre quella fissa risulta essere sempre ampia e gonfia. Generalmente gli occhi incappucciati si accentuano con il tempo e regalano allo sguardo un’aria profonda, femminile e ammaliante.

D’altro canto, però, lassenza quasi totale della palpebra mobile visibile non può essere messa troppo in evidenza con un make-up grafico, mentre una palpebra fissa con queste caratteristiche, può dare l’impressione di uno sguardo un po’ più “gonfio”.

Il trucco giusto per gli occhi incappucciati

Se amate il trucco semplice, veloce e sportivo, il nostro consiglio è di puntare sulle ciglia utilizzando un mascara allungante e volumizzante: cominciate ad applicare sulle ciglia superiori il mascara ultra-allungante Y per poi intensificare le punte con il mascara Maxi volume blu, che potrà essere applicato anche su quelle inferiori.

Se amate il trucco più strutturato potrete valorizzare al meglio gli occhi incappucciati utilizzando ombretti opachi e discreti, sfumati sull’angolo esterno e lungo la piega palpebrale, per creare una mezza lunaun po’ spostata verso il naso.Per realizzare queste sfumature avvaletevi di una gamma di ombretti in polvere opachi come il Blink 4C e 5C.

Via libera inoltre allo smokey eyes, intensificando soprattutto il centro della palpebra mobile, dove la palpebra risulta più sporgente.  Per realizzare questo effetto utilizzate gli ombretti Blink 05 e 09 appena sopra la piega dell’occhio sfumandoli con il pennello ombretto duo. Molto spesso la palpebra mobile, ripiegandosi su stessa, lascia appena scoperta l’angolo interno che va sempre valorizzato con un ombretto chiaro e luminoso come il Water Shock 1C e 2C.

È bene inoltre non dimenticare che le sopracciglia troppo sottili possono mettere in evidenza il gonfiore delle palpebre e di conseguenza appesantire lo sguardo, soprattutto quando l’arco sopraccigliare viene eccessivamente sfoltito.

Per un look più fashion e colorato potrete infine applicare un ombretto o una matita colorata, comel’Accent 03, lungo la rima inferiore degli occhi, evitando linee troppo grafiche e marcate.

Ricordate che non esiste un occhio perfetto e che ogni forma prevede il suo segreto di bellezza!

Di Monica Guidi
Monica Guidi
Monica Guidi

Make up artist

Beauty Coach, Make up artist, Guest televisiva, Formatrice per aziende e privati. Da circa 15 anni aiuta il suo pubblico a valorizzare il proprio aspetto esteriore, senza mai tradirne l'autenticità. Le sue abilità professionali sono state riconosciute nel mondo della moda, della televisione e della pubblicità e oggi i suoi lavori sono apprezzati su magazine nazionali e internazionali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti nessun aggiornamento!

Inserisci la tua email

Freeage by 1 classe