La mia make up artist

La mia make up artist

Monica Guidi
Monica Guidi - Make up artist

Monica Guidi
Make up artist

Beauty Coach, Make up artist, Guest televisiva, Formatrice per aziende e privati. Da circa 15 anni aiuta il suo pubblico a valorizzare il proprio aspetto esteriore, senza mai tradirne l'autenticità. Le sue abilità professionali sono state riconosciute nel mondo della moda, della televisione e della pubblicità e oggi i suoi lavori sono apprezzati su magazine nazionali e internazionali.

Base trucco: le fasi da seguire e i prodotti indispensabili

Base trucco: le fasi da seguire e i prodotti indispensabili

Prima di procedere con il make up è necessario preparare la pelle a ricevere l’adeguata idratazione per ottenere un trucco impeccabile e di lunga durata, i prodotti indispensabili per la base trucco sono: crema idratante, correttore, fondotinta, cipria.

Crema idratante

Fondamentale seguire delle piccole abitudini quotidiane per mantenere il viso idratato. È essenziale eseguire la detersione con un prodotto specifico a seconda della tipologia della pelle. La scelta più frequente ricade generalmente sul latte detergente o l’acqua micellare.

Correttore

Il correttore per le occhiaie e gli inestetismi è fondamentale per correggere discromie, imperfezioni o semplicemente per donare luminosità sulla zona perioculare del visoIn caso di inestetismi stendere poco prodotto nella zona interessata, la texture dovrà essere coprente per eliminare ogni traccia. Nel caso di rossori utilizzare un pigmento verde, che annullerà completamente la discromia, poi stendere un secondo correttore tono su tono per uniformare l’incarnato. Alla presenza di occhiaie bluastre stendere un velo di correttore dalla sfumatura arancio per neutralizzare l’inestetismo.

Fondotinta

Il fondotinta è essenziale per uniformare l’incarnato del viso, esistono in commercio diverse tipologie secondo esigenze, in particolare possiamo suddividerli in due tipologie: fondotinta fluidi e fondotinta compattiI fluidi sono quelli adatti a tutti i tipi di pelle che non hanno necessità di coprire le imperfezioni o discromie gravi della pelle, si possono stendere con la spugna in caso si voglia più coprenza o con il pennello per un risultato naturale. I compatti, invece, sono indicati per una pelle che presenta imperfezioni di varia natura, la texture è compatta e molto coprente, basta poco prodotto per ottenere una pelle uniforme. È preferibile la stesura con la spugna tamponando per aumentare la copertura.

Cipria

Una volta terminata la stesura del fondotinta è necessario mettere la cipria, per fissare i prodotti applicati in precedenza, per aumentare la tenuta del trucco e per mantenere il viso opaco. Puoi scegliere tra cipria libera o compatta, la prima in polvere adatta alle pelli normali in assenza d’imperfezioni, mentre la compatta, più coprente, è adatta per ritoccare durante la giornata la pelle lucida.

Rispondi

* Nome:
* E-mail: (Non Pubblicato)
   Website: (Site url withhttp://)
* Commento: