La mia make up artist

La mia make up artist

Monica Guidi
Monica Guidi - Make up artist

Monica Guidi
Make up artist

Beauty Coach, Make up artist, Guest televisiva, Formatrice per aziende e privati. Da circa 15 anni aiuta il suo pubblico a valorizzare il proprio aspetto esteriore, senza mai tradirne l'autenticità. Le sue abilità professionali sono state riconosciute nel mondo della moda, della televisione e della pubblicità e oggi i suoi lavori sono apprezzati su magazine nazionali e internazionali.

Il trucco giusto per la pelle abbronzata

Il trucco giusto per la pelle abbronzata

Al ritorno dalle vacanze molte donne si trovano in difficoltà per capire qual è il miglior make-up da adottare, visto che durante l’estate si tende a usare tinte diverse per enfatizzare l’abbronzatura.

Se d’inverno, per esempio, il colorito spento e pallido può essere ravvivato da contrasti decisi e nuance fredde, con l’abbronzatura è necessario cambiare strategia epuntare su tinte ambrate, calde e dorate che risultano più idonee a valorizzare l’incarnato.

Strategia n°1: Puntare sullo sguardo

Per quanto riguarda la scelta degliombrettiè bene sapere checerti colorifreddi e smorti come il tortora, il grigio e alcuni toni color pastello, potrebbero risultare poco appropriati. Per questo, il consiglio è di puntare su colori perlati e brillanti come quelli  della collezione di ombretti in crema Water Shock nelle declinazioni oro, perla e bronzo. Gli ombretti in crema, infatti, risultano molto resistenti al sole e grazie alla loro texture luminosa e naturale non sbavano, non mettono in evidenza le pieghe naturali delle palpebra e regalano un effetto luminoso e naturale allo sguardo.                                                           

Se avete gli occhi scuri o castani potreste per esempio   puntare sulle tonalità verde bronzo (Water shock 3C) o rame (Water shock 2C), giocando su un contrasto più ardito sulle labbra.

Se invece avete gli occhi azzurri o verde acqua potreste optare per dei colori chiari o leggermente rosati e in questo caso l’abbinamento Blow ShineAll Over 2SWater Shock 1Crisulteranno perfetti.

Non dimenticate, infine, di completare il trucco occhi con dei punti luce, da realizzare con tinte champagne, avorio o madreperla in modo da donare brillantezza al make-up.

trucco abbronzatura 

Strategia n°2: Valorizzare la pelle

Quando parliamo di pelle abbronzata il primo errore da evitare è quello di scegliere un correttore troppo chiaro o rosato che potrebbe creare un effetto alone sul viso. La stessa regola vale anche per il fondotinta, che potrebbe risultare non uguale al reale colore della pelle, creando inesorabilmente uno stacco con il collo e il corpo. Che fare quindi?

Se desiderate celare le occhiaie vi consigliamo di utilizzate un correttore aranciato come il Cover stick 02.

Per uniformare l’incarnato potrete, invece, mescolare il vostro fondotinta naturale a uno più scuro, ma in questo caso serve un po’ di maestria e sensibilità al colore per evitare di sprecare troppo prodotto.    

In alternativa, potreste  accantonare del tutto l’idea del fondotinta in favore di creme colorate e terre. Ma attenzione, purtroppo con l’abbronzatura la pelle tende a ispessirsi e disidratarsi, per questo il nostro consiglio è sempre quello di idratare bene il viso e di utilizzare prodotti in crema, soprattutto se avete la pelle che “tira un pochino”.

Un mix straordinario da provare in estate consiste nel mescolare la crema di trattamento a una goccia di fondotinta Skin Perfection 03: la formulazione idratante e illuminante ricca diAcmella Oleracea e Acido Ialuronico, si fonde con la crema di trattamento regalando un incarnato solare, luminoso e super giovanile.

E per preparare al meglio la vostra pelle?

Volete conoscere tanti altri consigli per avere un’abbronzatura invidiabile? Allora non perdetevi il nostro articolo su come preparare la pelle al sole.

Rispondi

* Nome:
* E-mail: (Non Pubblicato)
   Website: (Site url withhttp://)
* Commento: