Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di shopping. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca qui. Chiudendo o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookies. Ok
La mia make up artist

La mia make up artist

Monica Guidi
Monica Guidi - Make up artist

Monica Guidi
Make up artist

Beauty Coach, Make up artist, Guest televisiva, Formatrice per aziende e privati. Da circa 15 anni aiuta il suo pubblico a valorizzare il proprio aspetto esteriore, senza mai tradirne l'autenticità. Le sue abilità professionali sono state riconosciute nel mondo della moda, della televisione e della pubblicità e oggi i suoi lavori sono apprezzati su magazine nazionali e internazionali.

Smokey eyes color bronzo

Esistono diversi modi per realizzare uno smokey eyes, la complessità di un trucco, infatti, dipende non solo dal numero di prodotti che si decide di utilizzare, ma anche dalla loro tipologia.

Smokey eyes con la matita

Il primo, o forse il più semplice, è con la matita: per avere un risultato pieno e omogeneo, si inizia a stendere la matita a partire dall’attaccatura delle ciglia, passando la punta anche tra una ciglia e l’altra, per poi procedere verso l’alto facendo attenzione a non lasciare alcune zone scoperte dal colore. Si lavora poi con un pennello occhi, perfettamente pulito e doppio come il pennello duo: dove l’applicatore a punta faciliterà la sfumatura vicino all’attaccatura delle ciglia, mentre il pennello più ampio, a “lingua di gatto”, aiuterà a sfumare in modo omogeneo il colore tra la palpebra mobile e quella fissa.

Smokey eyes con l’ombretto

Il secondo metodo è utilizzare un ombretto in crema. In questo secondo caso, la tecnica è molto simile a quella precedente: sulla palpebra mobile andrà applicata la maggior concentrazione di prodotto, che in seguito andremo a sfumare verso l’alto e ai lati, dando la forma che si desidera per il nostro trucco. A differenza del make up che è possibile realizzare con una matita, ovviamente, ciò che cambia è la possibilità di scegliere tra più colori e finish: se la matita rimane infatti opaca, l’ombretto in crema permetterà di creare anche dei giochi di colore inediti!

ombretto in crema bronzo

Tutti gli step per realizzare lo smokey eyes bronzo

Realizziamo quindi un perfetto Smokey eyes con l’ombretto water shock 03 verde bronzo.

Step 1

Applica l’ombretto in crema Water Shock 3C sulla palpebra mobile, utilizzando il pennello duo occhi. La leggerezza della polvere renderà la palpebra molto luminosa.

Step 2

Sfuma l’ombretto in crema Water Shock 2C a cavallo tra la palpebra mobile e quella fissa, sfumando verso l’alto e verso l’esterno. Questa operazione sarà ancora più semplice se verrà realizzata a occhio aperto.

Step 3

Picchietta al centro dell’occhio l’ombretto in polvere Blink 6C semplicemente utilizzando il polpastrello.

Step 4

Applica la matita occhi nera Accent 01 lungo la rima palpebrale per intensificare l’intensità delle ciglia.

Step 5

Completa il make up applicando il mascara panoramico nero con un movimento a zig zag.

Se vuoi creare un effetto WOW applica il mascara panoramico Blu sulle punte sovrapponendolo a quello nero e a livello delle ciglia inferiori.

smokey eyes bronzo

di Monica Guidi - Make up artist

Rispondi

* Nome:
* E-mail: (Non Pubblicato)
   Website: (Site url withhttp://)
* Commento: