Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di shopping. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca qui. Chiudendo o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookies. Ok
La mia make up artist

La mia make up artist

Come si realizza il contouring in modo semplice? Come nascondere le occhiaie? Come si applica l’eye-liner? La make up artist Francesca Biosa in collaborazione con Free Age risponde ai vostri dubbi!

Francesca Biosa
Francesca Biosa - Make up artist

Francesca Biosa
Make up artist

Make Up Stylist, Francesca Biosa è responsabile del look di celebrità odierne, dalle passerelle di moda al settore musicale. Le sue abilità sono state apprezzate su Vanity Fair, Vogue Sposa, Alpha Fashion NY e numerosi magazine internazionali.

Come si usa la matita occhi burro

Come si usa la matita occhi burro

La matita occhi burro è un cosmetico essenziale per l’esecuzione del trucco, disponibile in diverse tonalità, ognuna con le proprie caratteristiche in base all’utilizzo.

A cosa serve la matita burro?

La matita burro è un prodotto versatile che si utilizza nella rima ciliare interna con lo scopo di ingrandire lo sguardo. Rende il bulbo oculare pulito “riducendo”, grazie ad un effetto ottico, i micro capillari a volte presenti soprattutto in caso di stanchezza o irritazione.

Spesso è utilizzata come punto luce sotto l’arcata sopraccigliare da sola o prima della stesura dell’ombretto per fissare la polvere. Dona luminosità immediata con effetto naturale.

Come si usa?

La sua stesura è davvero semplice. La matita burro a mina morbida assicura una perfetta sfumabilità e consente di scivolare bene all’interno dell’occhio con alta scrivenza, senza dover marcare eccessivamente ed evitando spessore o fastidi. Adatta anche a chi porta lenti a contatto o nei soggetti particolarmente sensibili.

Oltre al classico utilizzo è possibile inserirla nella rima ciliare esterna inferiore per ingrandire la forma dell’occhio definendo maggiormente la geometria naturale o per esaltare un trucco ben marcato.

Inoltre, adoperarla nell’inserimento dei punti luce, assicura una perfetta aderenza sulla pelle creando sfumature naturali sugli occhi e sul viso. I punti luce dove è possibile utilizzarla sono all’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare. Sul viso va applicata nella parte alta dell’osso zigomatico, nella zona centrale della fronte e sul ponte nasale.

Matita burro o matita bianca per gli occhi?

Entrambe sono matite che si possono impiegare per il medesimo risultato, la differenza tra le due sono le colorazioni.

Quella di colore bianco intensifica molto l’apertura oculare marcando maggiormente la linea interna. Il risultato è visibile e per questo motivo sarebbe opportuno inserirla in un trucco definito.

La matita occhi di colore burro ha all’interno un pigmento giallo su base bianca, che consente di utilizzarla in ogni proposta di trucco dal naturale al visibile, è possibile inserirla anche in assenza di make up ove sia necessario ampliare lo sguardo. Grazie alla sua tonalità neutra risulterà discreta.

Rispondi

* Nome:
* E-mail: (Non Pubblicato)
   Website: (Site url withhttp://)
* Commento: